CAPPELLACCI DI ZUCCA E ZENZERO CON SUGO DI RADICCHIO E SALSICCIA
Un primo piatto gustoso e con abbinamento un po’ insolito per stupire.
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 30minuti
Tempo di cottura
10minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 30minuti
Tempo di cottura
10minuti
Istruzioni
  1. Mettete la farina a fontana, aggiungete le uova ed impastate fino ad ottenere una pasta omogenea. Fate riposare per 20 minuti avvolta con pellicola per alimenti.
  2. Ponete in una ciotola tutti gli ingredienti per il ripieno e amalgamate regolando a piacere di sale e pepe. Dopo aver mescolato tutto per bene, lasciate riposare il ripieno per circa mezz’ora.
  3. Tirate la pasta in sfoglie sottili un paio di millimetri con il matterello o con l’aiuto dell’apposita macchina e ricavate dei quadrati di 6 centimetri per lato.
  4. Mettete al centro dei quadri dei mucchietti di ripieno. Ripiegateli a triangolo, schiacciate i bordi con le dita sigillandoli per bene per evitare che esca il ripieno durante la cottura.
  5. Ripiegate gli angoli estremi del triangolo facendoli combaciare sul dito indice, dando forma ai cappellacci.
  6. Fate cuocere i cappellacci in abbondante acqua salata bollente per 5 minuti.
  7. Scolateli aiutandovi con un mestolo forato in modo che i cappellacci non si rompano, poneteli direttamente nei piatti dove avrete spese un cucchiaio di sugo, conditeli con un filo d’olio, qualche listarella di speck e per finire una grattata di scorza di limone.
  8. Guarnite il piatto con qualche fiorellino di rosmarino.