Il cotechino con potage parmentier e latteria al tartufo è il piatto ideale per la serata del 31 dicembre.

La potage Parmentier è una vellutata a base di patate porri e panna, buonissima e molto confortante.

Sulla tavola di San Silvestro l’abbinamento perfetto è con il cotechino.

Non solo perché la grassezza dell’insaccato è ben bilanciato dalla dolcezza e della patata, ma anche perché insieme è il massimo dell’evocazione della buona sorte: il tipico insaccato, nutriente, grasso, speziato, sapido, caldo, sontuoso è da sempre un amuleto gastronomico contro lo spettro della fame, come tutti gli alimenti a base di maiale. 

Il cotechino, come il suo parente zampone, è sinonimo della festa, del calore della casa, della famiglia riunita per le grandi occasioni

Ma io ho voluto chiudere il cerchio con un tocco finale di gran lustro.

Ho aggiunto alla potage parmentier delle sfoglie di Latteria al Tartufo https://www.caseificiotomasoni.it/prodotti/latteria-al-tartufo/

Con questo ultimo post del 2020, ti auguro una buona serata e ci si vede nel 2021.

Scopri anche questa ricetta https://timoevaniglia.com/recipe/crocchette-di-capriccio-di-capra-e-cotechino-ricetta/

Print Recipe
COTECHINO CON POTAGE PARMENTIER E LATTERIA AL TARTUFO
Il cotechino con potage parmentier e latteria al tartufo è il piatto ideale per la serata del 31 dicembre.
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
porzioni
Ingredienti
per accompagnare
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
porzioni
Ingredienti
per accompagnare
Recipe Notes
  1. Sbuccia le patate, lavale quindi tagliale a piccoli pezzetti.
  2. Lava e togli la prima foglia esterna del porro, quindi taglia a rondelle.
  3. Rosola i porri con poco olio, aggiungi il brodo caldo.
  4. Passati 5 minuti aggiungi le patate e se necessita aggiungi il rimanente brodo.
  5. Cuoci a fuoco moderato fino a che le patate sono morbide.
  6. A cottura ultimata, frulla il tutto, aggiungi la panna e fai cuocere per altri 5 minuti.
  7. Servi il potage parmientier calda accompagnandola con le fette di cotechino e qualche scaglia di latteria al tartufo.