La caponata siciliana, ricetta

La caponata siciliana è la pietanza simbolo per eccellenza di questa stupenda isola, ricca di sapore, aromatica, che profuma di estate.

Essendo una preparazione regionale tipica, ogni famiglia ha il suo segreto che viene tramandato di madre in figlia.

Di versioni della caponata siciliana ne esistono molte: dalla trapanese, alla messinese, alla catanese, all’agrigentina, fino alla caponata palermitana, che è la variante più semplice e la più classica, quella che incontra di più i gusti miei e dei miei familiari.

Gli ingredienti sono: melanzane, olive verdi, cipolla, sedano, capperi, salsa di pomodoro, olio, sale, aceto e zucchero, basilico, pinoli o mandorle tostate.

Affinché tu possa avere un risultato perfetto, le melanzane le dovrai tagliare a tocchi di circa 4 cm di lato e le dovrai rigorosamente friggere.

Ottima come contorno, perfetta come antipasto servita magari su di un crostone di pane, unica come condimento per una pasta o cous cous.

Qui la mia ricetta preparata con le verdure dell’orto: riesci a sentirne il profumo?

Print Recipe
La caponata siciliana, procedimento
La caponata siciliana è la pietanza tipica per eccellenza della Sicilia, ricca di sapore, aromatica, simbolo che profuma di estate.
Piatto Main Dish
Cucina Italian
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Piatto Main Dish
Cucina Italian
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Recipe Notes
  1. Come per la caponata trapanese, pulite e affettate le melanzane, tagliatele a pezzetti e mettetele in uno scolapasta.
  2. Cospargetele di sale grosso e lasciatele così per 30 minuti, poi sciacquatele, strizzatele e asciugatele con carta assorbente.
  3. Lavate il sedano, fatelo a pezzetti e sbollentatelo in acqua e aceto per 5 minuti, poi scolatelo.
  4. Friggete in abbondante olio extravergine i cubetti di melanzana e quando saranno dorati, scolateli con una schiumarola.
  5. In un’altra padella fate rosolare in poco olio la cipolla affettata, aggiungete il sedano, le olive, i capperi, i pinoli e fate cuocere per 5 minuti.
  6. Aggiungete la passata di pomodoro e continuate la cottura per dieci minuti.
  7. Unite le melanzane fritte, l’aceto e lo zucchero, e continuate a cuocere per due minuti.
  8. Aggiustate di sale, decorate con le foglioline di basilico e portate in tavola.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply