La ricetta dei coni gelato fatti in casa

La ricetta dei coni gelato fatti in casa facile per gustare una cialda croccantissima.

Finalmente sta arrivando la stagione del gelato e scatta l’immancabile sondaggio: preferisci il cono o la coppetta?

Io sono del team cono, che preferisco rispetto alla coppetta, perché riesco a gustarmelo meglio.

Cono o Coppetta?

Ci sono diverse ragioni fisiche e fisiologiche, non solo di preferenze, che influiscono sul gusto e sul piacere di gustare il gelato con il cono.

Il sapore del gelato, infatti, viene per così dire liberato quando si riscalda in bocca a temperatura corporea.

La lingua si ricopre di un sottile strato di gelato che si riscalda in modo  rapido e uniforme e il suo gusto viene percepito dall’ampia superficie di papille gustative presenti sulla lingua.

Il cucchiaino con cui si prende invece il gelato dalla coppetta, agisce da isolante mantenendo più freddo il gelato quando lo si mangia.

E poi, vuoi mettere quanto è piacevole la croccantezza della cialda che completa il tutto?

Era da tanto che volevo provare a realizzarla in casa, forse tanto quanto la piastra era dentro nell’armadio in cucina.

Non è assolutamente difficile fare i coni fatti in casa.

Occorrono davvero pochi ingredienti che, tra l’altro, tutti noi abbiamo in casa.

Bisogna però fare attenzione a qualche passaggio importante affinché riescano nel migliore dei modi.

Passaggi importanti

Per prima cosa monta il composto per almeno 5 minuti.

L’ideale sarebbe cuocere la pastella abbastanza a lungo affinché l’acqua evapori lentamente, garantendo un wafer croccante.

Una cottura troppo bassa e lenta può impedire al wafer di caramellarsi e di essere croccante una volta raffreddato.

Al contrario, cucinare con una piastra troppo calda e troppo velocemente conferirà ai wafer una consistenza fragile, impossibile da modellare.

In questo le piastre che trovi in commercio ad uso domestico, sono dotate di una temperatura impostata per facilitarne l’utilizzo.

Io per esempio ho questo modello https://www.amazon.it/Beper-90-499Y-Piastra-Gelato-Multicolore/dp/B06WGP6FG4/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=piastra+cono+gelato&qid=1591359503&sr=8-1 e devo dire che il rapporto qualità prezzo è perfetto.

La modellazione del cono di cialda è un altro passo che richiede un po ‘di pratica, poiché c’è solo una breve finestra di opportunità per modellare i wafer caldi prima che si raffreddino.

Ho trovato utile posizionare la punta della forma del cono di cialda ad almeno qualche millimetro dal bordo del wafer, piuttosto che sul bordo stesso.

Ciò consente al wafer di arricciarsi più saldamente sulla punta, chiudendo il cono nel migliore dei modi.

È anche importante tenere il wafer avvolto attorno allo stampo, quindi assicurati di tenerlo ben stretto mentre rotoli.

Dopo aver formato il cono, tienilo in posizione, con la giuntura rivolta verso il basso, fino a quando non è abbastanza freddo da non srotolarsi.

Potranno essere necessari alcuni tentativi per riuscire ad ottenere dei coni di wafer perfetti.

Con la pratica e la pazienza, tuttavia, vedrai che potrai gustare dei perfetti coni.

Tu non mollare e soprattutto non demoralizzarti.

Mal che vada, con i coni riusciti non perfettamente, puoi ottenere delle briciole da utilizzare in qualche tuo dessert.

Oppure un altro metodo infallibile, è di far sparire i coni imperfetti… mangiandoli appena freddi: sappi che sono buonissimi.

Se la punta non è perfettamente chiusa ed hai il timore che il gelato possa colare sulla tua camicia bianca, ti consiglio di colare dentro del cioccolato fuso e di mettere i coni in frigorifero affinché ritorni sodo.

Bene, penso di averti detto tutto ma se hai qualche altra domanda o curiosità, non esitare a scrivermi.

Gusta questi buonissimi coni di wafer con il mio gelato https://timoevaniglia.com/recipe/gelato-alla-vaniglia-senza-gelatiera-ricetta/

Print Recipe
La ricetta dei coni gelato fatto in casa
La ricetta dei coni gelato fatti in casa facile per gustare una cialda croccantissima.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
coni
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
coni
Recipe Notes
  1. per prima cosa accendi la piastra per le cialde.
  2. in una ciotola versa tutti gli ingredienti e, con le fruste elettriche, monta per almeno 5 minuti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  3. preleva due cucchiaiate di pastella, meglio ancora se utilizzi il porzionatore del gelato, e posizionala al centro della piastra rovente.
  4. chiudi il coperchio e fai cuocere per almeno 2 minuti.
  5. passato il tempo controlla che la cialda sia cotta (molto dipende dalla piastra)
  6. solleva molto delicatamente la cialda e forma subito il cono con l'apposito cono in dotazione.
  7. per evitare di scottarti, aiutati con uno strofinaccio oppure dei guantini in cotone.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply