Gli oreshki, ovvero i biscotti russi a forma di noce, sono friabili e burrosi, con un ricco ripieno cremoso. Credimi, non c’è niente di meglio.

Gli oreshki, che in russo significa “piccola noce”, sono un’iconica delizia e vengono serviti ai matrimoni e in tutte le occasioni speciali.

Non difficili da preparare, certo devi armarti di tanta pazienza.

Il guscio è una pasta frolla, un po’ più friabile della classica.

Ovviamente, come tutte le ricette tradizionali, ogni famiglia ha la propria.

Io utilizzato la ricetta della classica pasta frolla modificandola leggermente per renderla più friabile.

E per il ripieno? Mi chiederai…

Puoi davvero diventare creativa con il ripieno.

Io li ho farciti con una crema spalmabile speculoos ma tu puoi davvero scegliere quello che più di piace.

Diciamo che, se dovessimo rispettare la ricetta originale, la farcitura sarebbe con il dulce de leche, che purtroppo non avevo.

E per lo stampo? Beh! da vera appassionata di tutte le piastre elettriche piccoline, già ce l’avevo: acquistata alla Lidl un sacco di tempo fa ad un prezzo davvero economico.

Se invece vuoi acquistarla qui ce ne sono davvero per tutte le tasche https://www.amazon.it/s?k=noci+di+biscotto+maker&i=kitchen&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref=nb_sb_noss

Bene, è arrivato il momento di passare alla ricetta.

Se vuoi invece dare un’occhiata alla ricetta delle mie sfogliatine clicca qui https://timoevaniglia.com/recipe/sfogliatine-con-frutti-di-bosco/

Print Recipe
Oreshki, ovvero i biscotti russi a forma di noce
Gli oreshki, ovvero i biscotti russi a forma di noce, sono friabili e burrosi, con un ricco ripieno cremoso. Credimi, non c'è niente di meglio.
Porzioni
Ingredienti
per la farcitura
Porzioni
Ingredienti
per la farcitura
Recipe Notes
  1. nella ciotola della planetaria, con la frusta a k, monta il burro con lo zucchero.
  2. aggiungi le farine, il lievito, poi l'uovo.
  3. forma una palla, appiattiscila, avvolgila nella pellicola e riponi in frigorifero per 30 minuti.
  4. passato il tempo, forma tante palline di circa 4-5 grammi.
  5. scalda la piastra e riempi ogni alveolo con le palline.
  6. cuoci fino a doratura (serviranno 2 minuti).
  7. prosegui con il resto dell'impasto fino a terminarlo.
  8. fai raffreddare i gusci, poi farciscili con la crema e accoppiali per formare una noce.