Naked cake di Natale, ricetta

La naked cake di Natale è un dessert da servire in occasione delle prossime feste, un’unione di dolcezza e originalità.

La naked cake di Natale è una torta semplice ma che crea subito una magica atmosfera delle Feste.

La Naked cake, ossia torta “nuda”, non prevede una decorazione esterna a base di pasta di zucchero ma, come in questo caso, è spatolata con la crema della farcitura.

Un morbido pan di spagna profumato al limone, è la struttura portante di questa naked cake.

Ciò che rende particolare questa torta è la crema della farcia: una cream cheese a base di Casatella Trevigiana DOP https://www.caseificiotomasoni.it/prodotti/casatella-trevigiana-d-o-p/ .

La Casatella è un tipico formaggio a pasta morbida della provincia di Treviso.

Il disciplinare di produzione della Casatella Trevigiana DOP ha regole molto rigide.

A cominciare dalla zona di origine del latte che può essere solo la provincia di Treviso, tutte le fasi produttive, dalla caseificazione, alla maturazione al confezionamento possono essere eseguiti anch’esse solo all’interno della Marca Trevigiana.

Il suo sapore leggermente acidulo della Casatella, si sposa perfettamente con la dolcezza della crema al pistacchio, ai marron glacè e alla parte croccante del torrone friabile sbriciolato.

Se ti fa piacere, qui https://timoevaniglia.com/recipe/plumcake-al-soffio-di-latte-tomasoni-con-frutti-di-bosco-e-pistacchi/ puoi trovare una ricetta per la colazione sempre realizzata con i prodotti del https://www.caseificiotomasoni.it/prodotti/

Print Recipe
Naked cake di Natale, ricetta
La naked cake di Natale è un dessert da servire in occasione delle prossime feste, un'unione di dolcezza e originalità.
Tempo di preparazione 2 ore
Tempo di cottura 40 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 2 ore
Tempo di cottura 40 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Recipe Notes
  1. per il pan di spagna:

Monta nella planetaria le uova intere con lo zucchero e la scorza di limone fino a fare quintuplicare il loro volume iniziale. A questo punto molto delicatamente, incorpora la farina setacciata due volte. Imburra lo stampo e versa il composto. Cuoci in forno preriscaldato: 185° per 10 minuti e a 160° per 30 minuti (fai la prova stecchino per sicurezza). Lascia raffreddare il pan di spagna per 10 minuti nel suo stampo, successivamente trasferitelo sopra una gratella. Taglialo in quattro dischi regolari.

  1. Per la crema:

Monta nella planetaria, la Casatella, la ricotta, la panna e lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto bello sodo. Trasferisci nella sacca da pasticceria e riponi in frigorifero.

  1. Composizione:

Farcisci ogni disco di torta con uno strato di crema al pistacchio e successivamente con la crema alla Casatella, una manciata di marron glacé tritati, una spolverata di torrone, sovrapponendoli man mano. Decora a piacere in base all’occasione e conserva in frigo fino al momento di servire.

No Comments

Leave a Reply