Il Cannolo di panettone, ricetta

E se ti dicessi che il cannolo di panettone è una delle cose più buone che io abbia mai mangiato ci crederesti?

Il panettone siamo soliti mangiarlo durante le festività natalizie.

Accompagnato con una buona crema, di solito al mascarpone, oppure inzuppato nel latte per la colazione.

C’è chi non ama l’uvetta, chi toglie i canditi, chi lo preferisce al cioccolato, chi allo zenzero e cedro.

Io lo amo alla follia, con ogni cosa e in qualsiasi momento.

Ma è nella stagione più calda che il panettone dà il meglio di se sia dal punto di vista gustativo che olfattivo, dove la “burrosità” è avvolgente e la morbidezza ti conquista.

E allora perché non sdoganare il panettone tutto l’anno?

Dopo aver visitato lo stabilimento produttivo IDBGroup a Badia Polesine, ho avuto la conferma ulteriore che il loro Panettone non è semplicemente un prodotto lievitato.

Il loro panettone coinvolge i 5 sensi in modo quasi prepotente.

La vista: quando il vestito esterno è curato, elegante e raffinato, ti conquista al primo sguardo.

L’olfatto: quando apri il sacchetto che lo protegge vieni “aggredito” da un mix di profumi che ti inebria.

L’udito: quando affondi il coltello rigorosamente seghettato perché la fetta non dev’essere strappata.

Il tatto: quando prendi tra le mani quella fetta così morbida e leggera che sembra cotone.

Il gusto: quando dai il primo morso e sai già che una seconda fetta sarà tua.

La ricetta che ho realizzato per il Contest organizzato da IDB Group http://www.idbgroup.it/, l’ho pensata per dare un volto diverso a questo prodotto.

La fetta di panettone l’ho trasformata in una cialda croccante a forma di cannolo che racchiude una crema delicata ma che ti conquisterà.

Ti basterà una cialdiera elettrica e un ottimo panettone Muzzi (https://pasticceriamuzzi.com/ )

 

Print Recipe
Il cannolo di panettone, preparazione
La fetta di panettone l'ho trasformata in una cialda croccante a forma di cannolo che racchiude una crema delicata ma che ti conquisterà.
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Tempo Passivo 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per la cialda
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Tempo Passivo 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per la cialda
Recipe Notes

per il cannolo:

  1. Taglia a fette di mezzo centimetro e ricava dei dischi con un coppapasta del diametro di 10 cm circa.
  2. Metti a tostare nella cialdiera per circa 3 minuti.
  3. Quando sono ancora caldi, avvolgi ogni cialda su di un piccolo mattarello per dargli la forma di cannolo.
  4. Lascia riposare fino a farlo raffreddare completamente.

per la crema:

  1. In una ciotola, monta il mascarpone con lo zucchero a velo, il burro di arachidi e la vaniglia.
  2. Aggiungi le gocce di cioccolato e trasferisci la crema in una sacca da pasticceria.
  3. Riempi i cannoli e guarnisci le estremità con le gocce di cioccolato.
  4. Spolvera con lo zucchero a velo.

4 Comments

  • Reply
    Krizia
    1 novembre 2018 at 18:32

    Super ricetta deliziosa ! Mi è venuta una voglia di assaggiarlo !!!!

    • Reply
      timoevaniglia
      4 novembre 2018 at 15:55

      Prova a rifarlo. 💓 É davvero buono

  • Reply
    elisa
    4 novembre 2018 at 15:51

    ricetta super!
    bellissima idea, da copiare!
    elisa

    • Reply
      timoevaniglia
      4 novembre 2018 at 15:55

      Grazie Elisa 💓

    Leave a Reply