I tartufini di Crema del Piave sono dei bon bon sfiziosi da servire come antipasto, buoni e leggeri.

So che la ricetta di oggi ti sconvolge un po’ perché è una preparazione molto semplice, classica e tradizionale. 

Ma è anche vero che non fa mai male imparare a fare queste preparazioni che sembrano normalissime, ma sono molto apprezzate. 

Perché a chi non piacciono gli antipasti? Io ne vado pazza. Ma ti dirò che le ho mangiate come secondo accompagnate da un bel piatto di verdura.

Per questo motivo oggi ti lascio la ricetta dei tartufini di crema del Piave.

Puoi scegliere di lasciarle al naturale oppure divertirti come ho fatto io, a pralinarle con granella di pistacchio, oppure semi di papavero o bacon croccante.

Il segreto per un tartufino eccellente è sicuramente la scelta del formaggio.

Io non ho dubbi nel consigliarti la Crema del Piave https://www.caseificiotomasoni.it/prodotti/crema-del-piave/

La Crema del Piave è uno dei primi prodotti della vecchia casara Tomasoni. Apprezzato per la sua fresca e delicata bontà è uno stracchino dal sapore unico ed inconfondibile, con il quale il caseificio tuttora si distingue. La Crema del Piave è lo stracchino che identifica tutta la gamma di formaggi del Caseificio Tomasoni. Un formaggio molle da tavola, a base di latte veneto, dall’incredibile cremosità che lo rende l’ingrediente perfetto per ogni ricetta, dall’antipasto allo snack.

Divertiti anche tu a colorare la tua tavola con i tartufini.

Scopri anche quanto può essere interessante questa ricetta https://timoevaniglia.com/recipe/tartelletta-di-farina-di-grano-saraceno-e-latteria-al-tartufo/

Print Recipe
Tartufini di crema del Piave
I tartufini di Crema del Piave sono dei bon bon sfiziosi da servire come antipasto, buoni e leggeri.
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
persone
Recipe Notes
  1. In una ciotola mescola, con l’aiuto di una frusta, la crema del Piave, il soffio di capra, il capriccio di capra grattato.
  2. Regola di sale e di pepe e condite con un filo d’olio.
  3. Ora bagnati le mani con l’acqua e forma tante palline con la crema di formaggi.
  4. Preparati i condimenti per la copertura delle palline in tante ciotoline distinte.
  5. Rotola ogni pallina di formaggio nelle granelle, compattale per bene e adagiale nel vassoio di portata.
  6. Trasferisci in frigorifero fino al momento di servire.