Torta di ricotta e arancia, un dolce che profuma di Natale

Ogni delizioso boccone di questa gustosa torta di ricotta e arancia è ricco del sapore fresco e aromatico delle arance e la sua consistenza morbida e delicata si deve all’aggiunta della ricotta!

Quando si tratta di scegliere il mio latticino preferito per la realizzazione di una ricetta, la ricotta è in cima alla mia lista. 

In frigo ho sempre una confezione di ricotta https://www.caseificiotomasoni.it/prodotti/ricotta-con-latte-100gr/ perché mi risolve sempre qualsiasi situazione in cucina. 

Come mai amo così tanto la ricotta? 

In parole povere la ricotta, in particolare nelle torte da credenza, fornisce una consistenza più morbida ed umida.

Le torte di ricotta possono essere abbinate a qualsiasi agrume come per esempio il limone o il mandarino. 

Ma il sapore ed il profumo delle arance si sposa perfettamente con la consistenza delicata e morbida di questa torta. 

Se sei un amante delle torte e degli agrumi, questa gustosa torta di ricotta e arancia diventerà senza dubbio la tua ricetta preferita.

Volevo una ricetta facile e veloce perché so che a te piacciono molto.

Adoro il fatto che queste torte possano essere preparate in pochi minuti ed è una vittoria quando ottengo anche risultati degni di nota. 

La torta di ricotta e arancia è perfetta per ogni momento della giornata così come per le cene quando ci sono un’infinità di altre cose da preparare.

Adoro il fatto che questa torta non sia eccessivamente dolce, motivo per cui è una torta ideale per la colazione. 

Ho pensato di darti l’idea anche di una presentazione elegante e raffinata per un pranzo o una cena importante aggiungendo una crema soffice e morbida con la ricotta con latte di capra https://www.caseificiotomasoni.it/prodotti/ricotta-con-latte-di-capra-100g/

Qualche suggerimento per un’ottima riuscita della torta di ricotta e arancia

  • Non mescolare eccessivamente questo l’impasto per garantire una consistenza tenera. Quando si aggiungono gli ingredienti secchi, mescola con la frusta fino a quando la farina non si sarà incorporata.
  • Mi piace usare una tortiera a forma di ciambella con diametro 22 centimetri. Adoro questo stampo che ho comprato qualche giorno fa https://www.amazon.it/gp/product/B07RHPYHZQ/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o00_s00?ie=UTF8&psc=1 perché è forte e robusto e permette una cottura perfetta. Te lo consiglio.
  • È importante imburrare ed infarinare la tortiera per una facile rimozione della torta. Il burro non deve essere sciolto ma morbido e distribuiscilo con il pennello. Rimuovi la farina in eccesso.
  • Questa ricetta prevede la scorza di arancia grattugiata finemente. Il modo migliore per farlo? Una grattugia microplane, io non potrei farne a meno.
  • Oltre alla scorza ed al succo di limone, in questa torta ci starebbe benissimo anche il cardamomo. Se lo trovi in polvere hai fatto bingo.
  • Questa torta di ricotta e arancia può essere preparata in anticipo e conservata in frigorifero, ma il meglio lo dà se servita a temperatura ambiente. Se dovesse risultare un po’ “duretta” dopo qualche giorno (è colpa del burro, te lo dico!) ti basterà metterla pochi minuti in microonde per scaldarsi un po’.
  • La crema di ricotta è un delizioso tocco finale ma se sei di fretta è squisita anche una semplice spolverata di zucchero a velo.

Spero di averti convinta a provare la ricetta. Ti lascio comunque anche la ricetta della Pavlova più buona del mondo https://timoevaniglia.com/recipe/pavlova-di-natale/

Un bacione e buona giornata.

Torta ricotta e arancia, un dolce che profuma di Natale

Timo e Vaniglia (Ilenia Bazzacco)
Portata Dessert
Cucina Italiana

Ingredienti
  

per la torta

  • 200 g di farina 00
  • 120 g di burro morbido
  • 250 g di ricotta Caseificio Tomasoni
  • 100 g di zucchero
  • la scorza ed il succo di 1 arancia
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • la polpa di una bacca di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico sale fino

per la guarnizione (facoltativa)

  • 200 g di ricotta Caseificio Tomasoni
  • 100 g di panna fresca da montare
  • 80 g di zucchero a velo
  • la scorza grattata di una arancia
  • spicchi di arancia pelati a vivo

Istruzioni
 

  • Con l’aiuto delle fruste elettriche o di una planetaria, sbatti il burro con lo zucchero e la scorza dell’arancia.
    Unisci la ricotta, poi le uova, una alla volta.
    Aggiungi il succo dell’arancia, la vaniglia e mescola perunire.
    Incorpora la farina setacciata con il lievito e aggiungi ilsale.
    Mescola lentamente e fermati appena amalgamati per evitaredi lavorare troppo l'impasto.
    Trasferisci nello stampo a ciambella (diametro 22 cm)precedentemente imburrato e infarinato.
    Cuoci in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti ofinché uno stecchino non esce pulito.
    Lascia raffreddare completamente prima di togliere dallostampo.
    Spolvera, se gradisci, con lo zucchero a velo oppure guarniscicon la crema di ricotta ottenuta montando la ricotta con la panna e lo zuccheroa velo.
    Guarnisci con gli spicchi di arancia.
Keyword dolci da credenza, torte con ricotta, torte per la colazione

2 Comments

    1. timoevaniglia

      Ciao Giovanna, guarda un cucchiaino è più che sufficiente per non risultare troppo invasivo. Calcola che le spezie con il calore, esaltano la loro aromaticità. Fammi sapere… Un bacione

Lascia un commento

Recipe Rating