Cheesecake senza cottura, Ricetta

La cheesecake è un dolce di origine anglosassone che piace davvero a tutti.

Solitamente composto da tre strati.

La base è solitamente composta da biscotti sbriciolati e poi reimpastati con l’aggiunta di burro sciolto.

La crema, normalmente a base di formaggio spalmabile o mascarpone o ricotta.

A coprire il tutto, spesso frutta fresca, marmellate, confetture, cioccolato.

Insomma devo dire che la cheesecake è in grado di soddisfare davvero tutti i gusti.

Ci sono molte varianti o molti modi di prepararla.

Il metodo più semplice è senz’altro quello a freddo.

Nell’impasto della cheesecake senza cottura infatti non è previsto l’utilizzo di farina e uova, viene messa a solidificare in frigorifero grazie all’aggiunta di colla di pesce.

La cheesecake cotta, per esempio la New York Cheesecake invece ha, nell’impasto, una parte di farina e uova.

Per questa versione bisogna di prestare un po’ più attenzione soprattutto in fase di cottura.

In qualsiasi modo tu decida di prepararla, sappi che sarà un successo assicurato.

La mia ricetta della cheesecake senza cottura è una versione un po’ particolare, un po’ fuori dagli schemi, un po’ tanto buona, un po’ mediterranea, fresca, cremosa, croccante e fresca.

Sii coraggiosa e provala.

Diventerà il tuo cavallo di battaglia.

A te la mia Cheesecake senza cottura in versione trevigiana: per la crema ho utilizzato La Casatella Trevigina DOP.

“La Casatella Trevigiana DOP è un formaggio fresco ottenuto con latte vaccino intero che non deve contenere conservanti.
La caseificazione inizia entro e non oltre 48 ore dalla mungitura e, una volta posto in commercio, il formaggio ha una durata di 10-15 giorni massimo.
Un formaggio fresco e senza conservanti, garantito dal disciplinare di produzione e dal marchio DOP”.

Se vuoi saperne di più su questo buonissimo formaggio clicca qui: https://www.casatellatrevigianadop.it/

 

Print Recipe
Cheesecake senza cottura, preparazione
La cheesecake è un dolce di origine anglosassone che piace davvero a tutti. La mia versione tutta italiana.
Recipe Notes

Per la base

  1. Frulla finemente il muesli e amalgamalo in modo omogeneo al burro morbido.
  2. Versa il composto sulla base della tortiera con cerniera apribile e foderata di carta forno.
  3. Quindi con un cucchiaio compatta e livella la superficie.
  4. Metti in frigorifero per 30 minuti circa.

Per la crema

  1. Versa la Casatella e la ricotta nella ciotola della planetaria e, con la frusta k flexi, amalgama bene i due ingredienti.
  2. Quando avrai ottenuto una crema bella liscia, sostituisci la frusta k flexi con la frusta a filo.
  3. Aggiungi lo zucchero e lascia montare per almeno 10 minuti.
  4. Immergi i fogli di gelatina in acqua fredda per 5 minuti, quindi strizzali e scioglili in un pentolino su fuoco bassissimo.
  5. Con la planetaria in azione, aggiungi alla crema la gelatina tiepida e falla ben incorporare.
  6. Versa immediatamente la crema sulla base di muesli, livella bene e riponi in frigorifero.

Per la confettura

  1. In un tegame dal fondo spesso, versa la passata di pomodoro, lo zucchero e il succo di limone.
  2. Lascia cuocere per circa 20 minuti a fuoco basso e, solo alla fine con il fuoco spento, aggiungi le foglie di basilico e la gelatina strizzata.
  3. Versa la confettura di pomodoro sulla superficie della cheesecake.
  4. Riponi in frigorifero fino al momento di servire, guarnendola con qualche pomodorino brinato e foglie di basilico.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply