Flan di zucca con crema di stracchino, ricetta

Il flan di zucca con crema di stracchino è un delizioso antipasto da servire durante i giorni più importanti delle tue festività.

Il flan, o sformato, è una preparazione che può essere usata come antipasto o come piatto principale, ossia pietanza vera e propria, magari accompagnato da un contorno.

Il flan di zucca con crema di stracchino è una ricetta semplice da realizzare, con pochi ingredienti ma selezionati che ti permetterà di portare a tavola un piatto raffinato e scenografico.

La cottura a bagnomaria in forno, ti consentirà di preparare il flan anche in anticipo perché sappiamo quanto sia importante, per noi padrone di casa, non ritrovarci super indaffarate in questi giorni.

La zucca dovrai prepararla qualche ora prima, preferendo una cottura in forno per favorire una cottura più asciutta.

La scelta della tipologia è importante: scegli la qualità violina che è quella che più si presta a queste preparazioni.

Lo stracchino del Caseificio di Tomasoni https://www.caseificiotomasoni.it/prodotti/stracchino-allo-yogurt/ è il formaggio perfetto per completare il flan, qualche chicco di melagrana e il piatto è pronto.

Lo stracchino è un formaggio fresco a pasta molle e di breve stagionatura prodotto con latte vaccino intero.

Se vuoi creare il menù delle feste, dai una sbirciata anche a queste ricette https://timoevaniglia.com/recipe/gnocchi-arrostiti-con-latteria-al-tartufo-ricetta/ https://timoevaniglia.com/recipe/naked-cake-di-natale-ricetta/

Print Recipe
Flan di zucca con crema allo stracchino, preparazione
Il flan di zucca con crema di stracchino è un delizioso antipasto da servire durante i giorni più importanti delle tue festività.
Recipe Notes
  1. Per i flan

Metti tutti gli ingredienti nel boccale del frullatore e riduci in purea. Riempi gli stampini in alluminio, precedentemente imburrati, per 2/3 e adagiali delicatamente in una pirofila capiente. Trasferisci in forno preriscaldato a 180°, riempi la pirofila di acqua calda fino a metà degli stampini, e cuoci per 40/45 minuti. Toglili dagli stampini dopo pochi minuti.

  1. Frulla lo stracchino con la panna tanta quanta è necessaria per ottenere una crema liscia ma non troppo liquida.
  2. Ripassa in padella le castagne lesse tritate grossolanamente nel burro e zafferano.
  3. Disponi nel piatto il flan, sopra un cucchiaio di stracchino, qualche briciola di castagna e qualche chicco di melagrana.

No Comments

Leave a Reply