Pasta frolla per biscotti, ricetta

La pasta frolla per biscotti migliore del mondo? si si si, esiste!!!

Riuscire a bilanciare gli ingredienti per una perfetta pasta frolla che non si deformi durante la cottura e che sia anche buona, non è semplice.

Ma io, modestamente, l’ho trovata.

Dopo tante prove, tante ricerche, tanti biscotti buttati perché o si sbriciolavano o erano tipo proiettili, finalmente ho trovato la ricetta del cuore.

Non è nata da me ma da uno splendore di donna, abile decoratrice, che porta il nome di Miriam Bonizzi (http://www.miriambonizzi.it/?s=la+mia+pasta+frolla).

E’ davvero semplice realizzare la pasta frolla per biscotti, io per l’occasione ho trovato il coraggio di utilizzare uno dei due panetti di burro di malga che mi ha regalato mia suocera qualche settimana fa.

Scommetto che ti chiederai: “perché dici che hai trovato il coraggio?”

Semplicemente perché mi dispiaceva usarlo (segue sonora risata, scommetto).

Sono così belli, con la stella alpina in rilievo, creati con gli appositi stampi in legno intarsiati a mano.

Tu pensa che ne ho trovato uno qualche mese fa in un mercatino dell’usato ma che non ho ancora potuto usarlo perché ha un odore di chiuso, tipo di credenza della nonna mai aperta da anni, che non va via in nessun modo.

Ho provato con la polvere di caffè, mettendolo in freezer pieno d’acqua, con il bicarbonato ma niente.

Vabbé, amen: lo uso come props e fine della storia.

Ma torniamo alla nostra pasta frolla.

Dicevo niente di più semplice, se non impastare tutti gli ingredienti nella planetaria, con la foglia.

L’impasto necessita però di alcuni accorgimenti fondamentali per la buona riuscita.

Primo: il burro deve essere freddo di frigorifero e tagliato in piccoli pezzettini per evitare di impastare troppo a lungo il tutto.

Secondo: le uova devono essere a temperatura ambiente.

Personalmente ho sempre la mia scorta di pasta frolla in congelatore, divisa in panetti ben appiattiti perché si conserva tranquillamente per qualche mese.

E’ perfetta per creare biscotti decorati con ghiaccia reale o con formine particolarmente elaborate.

Io, a Natale, l’ho utilizzata per confezionare i biscotti da regalare ai miei amici.

Come vedi anche gli alberelli hanno mantenuto i bordi ben precisi e, decorati semplicemente con una ghiaccia al limone e zucchero a velo, hanno fatto la loro gran bella figura.

Prova anche la mia ricetta dei cookies americani https://timoevaniglia.com/recipe/cookies-americani-ricetta-originale/

Print Recipe
Pasta frolla per biscotti, preparazione
Porzioni
Ingredienti
Porzioni
Ingredienti
Recipe Notes
  1. Unite insieme tutti gli ingredienti, facendo attenzione a due semplici regole: burro freddo da frigorifero e uova a temperatura ambiente.
  2. Una volta assemblati tutti gli ingredienti avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’oretta.
  3. Trascorso il tempo necessario, la pasta frolla sarà pronta per essere stesa per ricavarne biscotti.
  4. Una volta coppati i biscotti e trasferiti sulla placca da forno, lasciali raffreddare in frigorifero per 15 minuti.
  5. Per la cottura: infornare a 180° , modalità statico, per 15 minuti.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply