Cappuccino di crema di melanzane con mousse di robiola

Il cappuccino di melanzane con mousse di robiola è un antipasto sfizioso che ricorda per l’aspetto il classico cappuccino.

Quante volte ci capita di essere a corto di idee per una cena in compagnia.

E quante volte tutto quello che ci occorre ce l’abbiamo in casa, che sia dispensa o in frigorifero.

Per questa ricetta ci occorrono veramente pochi passaggi per fare un grande figurone, specie se servite il cappuccino di melanzane con mousse di robiola e timo in bicchierini di vetro.

In questo modo, gli ospiti potranno gustare il cappuccino anche con gli occhi.

Per la mousse del cappuccino, ho utilizzato la robiola del Caseificio Tomasoni https://www.caseificiotomasoni.it/prodotti/robiola/ .

La robiola un formaggio fresco, dal delicato sapore di latte, di consistenza cremosa o appena granulosa.

La Robiola Tomasoni è squisita spalmata sul pane o condita con olio di oliva, sale e pepe.

Si abbina molto bene con diversi ingredienti, come l’aglio, il prezzemolo, le acciughe ma si utilizza come base in tantissime ricette, dalle salse o creme da spalmare sui crostini, alle torte dolci o salate.

Ma ora, scopri se hai tutti gli ingredienti a casa altrimenti fai una corsa al supermercato e poi corri a cucinare.

Se vuoi un’altra idea, guarda qui https://timoevaniglia.com/recipe/uova-mimosa-con-asparagi-ricetta/.

Print Recipe
Cappuccino di crema di melanzane con mousse di robiola e timo
Recipe Notes
  1. Lava bene la melanzana, asciugala e posizionala su una teglia da forno rivestita di carta forno.
  2. Cuocila a 180° per circa un’ora e mezza, fin quando la polpa è morbida.
  3. Taglia le melanzane per il lungo e ricava la polpa con l’aiuto di un cucchiaio.
  4. Trasferisci la polpa in una ciotola e schiacciala con una forchetta fino ad ottenere una purea.
  5. Aggiungi l’olio, la tahina, il succo di limone, il sale e il pepe.
  6. Monta la robiola insieme alla panna, aggiungi un filo d’olio extravergine d’oliva, regola di sale e pepe.
  7. Aggiungi le foglioline di timo e trasferisci il composto nella sacca da pasticceria.
  8. Lascia riposare la mousse in frigorifero per 30 minuti.
  9. In una padella tosta lo speck e lascialo raffreddare adagiato su di un foglio di carta da cucina per assorbire il grasso in eccesso.
  10. Riempi i bicchierini per ¾ di crema di melanzana, la mousse di robiola, la sfoglia di speck, un rametto di timo e una spolverata di paprika.

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply