Granola vegana fatta in casa, la mia ricetta facile e veloce per una colazione golosa e nutriente

Quella della granola fatta in casa è una delle ricette più facili da preparare, molto sana e gustosa perfetta per una colazione ricca e nutriente, praticamente un concentrato di energia da gustare con lo yogurt o il latte che si conserva per una decina di giorni all’interno di un barattolo.

Se anche tu, come me, adori la granola allora questa ricetta fa per noi.

Ti faccio una confidenza: per me la colazione è il pasto più importante dell’ intera giornata.

Mi piace avere la possibilità di cambiare quasi ogni mattina perché è l’unico momento della giornata in cui non voglio andare di fretta.

Una tazza di caffè bollente è d’obbligo, rigorosamente di moka preparato da mio marito, una tazza di latte, delattosato o di mandorla o di cocco perché da un po’ di anni a questa parte il mio intestino ha deciso che il latte vaccino non lo gradisce, il tutto accompagnato da due o tre fette biscottate con un velo (ahahah) di confettura, a volte qualche biscotto.

Ma dopo un po’ mi annoio e la giornata parte male.

E quindi l’altro pomeriggio mi sono messa a creare la mia ricetta perfetta della granola, rigorosamente homemade, sana e nutriente, facile, veloce e tanto ma tanto buona.

Sai come ho fatto? Non metterti a ridere però.

Ho tirato fuori dalla dispensa tutti i vari “avanzi” di nocciole, di cranberry (mirtillo rosso disidratato), gocce di cioccolato, mandorle, fiocchi di avena, uvetta… ho preso una ciotola capiente ed ho iniziato a giocare al piccolo chimico.

Avevo necessità di un legante e così, nascosto dietro a mille barattoli, mi sono ricordata di avere lo sciroppo di datteri che mi aveva regalato mia suocera a ottobre, portato da un suo viaggio in Oman (lo sai che le palme da dattero sono una produzione importante per questo Paese?)

E così è diventata pure una ricetta vegana.

Ma che cos’é la granola, mi chiederai? E’ la stessa cosa del muesli?

Per un non esperto, potrebbero sembrare la stessa cosa ma in realtà la granola e il muesli sono due alimenti completamente diversi per gusto e per metodo di preparazione. 

Hanno in comune sicuramente l’utilizzo degli stessi ingredienti quali i fiocchi d’avena, la frutta secca e il mix di semi.

Vedrò di essere più chiara.

Il muesli è un insieme di cereali, frutta secca e semi che vengono consumati al naturale senza essere stati precedentemente tostati o zuccherati. 

La granola ha gli stessi ingredienti del muesli, con l’aggiunta a volte anche di frutta disidratata.

Nella granola i vari ingredienti vengono mescolati e tenuti insieme da un collante che può essere costituito da miele, sciroppo d’acero o zucchero.

La granola viene poi tostata in forno per qualche minuto, fino a quando non si solidifica.  

Ti ho incuriosito a sufficienza? E’ arrivato il tuo momento: apri la dispensa e mettiti al lavoro.

Se utilizzerai uno stampo in silicone per la cottura, puoi ricavarne anche delle graziose barrette per la merenda.

Se vuoi altre idee per la tua colazione o per la merenda clicca qui https://timoevaniglia.com/recipe/ciambella-alla-zucca-e-cioccolato-ricetta/ https://timoevaniglia.com/recipe/cookies-americani-ricetta-originale/

Print Recipe
Granola vegana fatta in casa, la mia ricetta facile e veloce per una colazione golosa e nutriente
La granola fatta in casa è una delle ricette più facili da preparare, molto sana e gustosa perfetta per una colazione ricca e nutriente, praticamente un concentrato di energia da gustare con lo yogurt o il latte che si conserva per una decina di giorni all'interno di un barattolo.
granola vegan TIMOEVANIGLIA
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
granola vegan TIMOEVANIGLIA
Recipe Notes
  1. Versa tutti gli ingredienti secchi in una grande ciotola.
  2. In una ciotolina mescola lo sciroppo di datteri con l'acqua e versalo nella ciotola.
  3. Mescola per bene e versa nella placca del forno precedentemente foderata di carta forno.
  4. Compatta il composto con le mani leggermente bagnate.
  5. Cuoci in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.
  6. Un volta raffreddata, sgrana la granola e conservala in un barattolo a chiusura ermetica per 10 giorni.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply