Per te il rotolo di piselli e robiola per augurarti buona Pasqua.

È proprio vero: se una ricetta che è già buona di suo è fatta con ingredienti di prima qualità non può che avere successo.

Se a tutto questo aggiungiamo il rispetto per la stagionalità?

Allora è proprio il massimo.

E’ arrivata la primavera, la stagione del risveglio della natura, delle primizie, dei germogli.

Per il rotolo di oggi ho scelto un legume che ha il colore della speranza: i piselli.

Tra le verdure tipicamente primaverili, i piselli sono versatili e ricchi di proprietà.

La caratteristica che li distingue è il fatto che siano particolarmente leggeri e, dunque, digeribili.

Ovviamente l’ideale sarebbe utilizzare piselli freschi, magari appena raccolti ma ti confesso che io uso spesso quelli surgelati e devo dire che sono davvero molto buoni.

Li tuffo in acqua bollente e, una volta cotti, blocco la cottura, ma soprattutto il colore, in acqua ghiacciata.

La ricetta è davvero molto facile.

Una volta frullati i piselli li ho uniti alle uova, al latte e pochissima farina.

La cottura in forno garantisce una “frittata” soffice e leggera.

Questo ti permetterà, come nel mio caso, di abbondare con la farcitura.

La robiola è stata la mia scelta per la un ripieno cremoso e gustoso.

L’ho lasciata il più possibile in purezza, aggiungendo solamente un po’ di prezzemolo tritato.

E’ una ricetta fresca, perfetta come antipasto ma anche come secondo magari accompagnato con un contorno di pomodori e insalata.

La robiola è uno tra i miei prodotti preferiti del Caseificio Tomasoni https://www.caseificiotomasoni.it/prodotti/robiola-100-g/ e la puoi trovare sia di latte vaccino che di latte di capra.

Io l’adoro anche semplicemente spalmata su una fetta di pane oppure su sfoglia di curcumina https://timoevaniglia.com/recipe/curcumine-sfoglie-sottili-alla-curcuma/

Ora ti lascio alla ricetta.

Ti auguro una buona Pasqua a te e alle persone a cui vuoi bene.

Print Recipe
Rotolo di piselli e robiola
Per te il rotolo di piselli e robiola per augurarti buona PasquaÈ proprio vero: se una ricetta che è già buona di suo è fatta con ingredienti di prima qualità non può che avere successo.
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 60 minuti
Porzioni
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 60 minuti
Porzioni
Recipe Notes
  1. Cuoci per 15 minuti i piselli in acqua bollente salata.
  2. Scolali e riducili in crema con l’aiuto di un frullatore.
  3. Setaccia la crema per renderla più setosa e aggiungila alle uova sbattute con il latte e la farina.
  4. Regola di sale e pepe.
  5. Versa il composto in una teglia rettangolare (20x30 cm) rivestita di carta forno e cuoci in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.
  6. Una volta cotto, fai raffreddare.
  7. Spalma, in modo uniforme, la robiola mescolata con il prezzemolo tritato, un pizzico di sale e pepe.
  8. Arrotola delicatamente, avvolgi con la pellicola e riponi in frigorifero per 30 minuti.
  9. Taglia il rotolo a fettine e guarnisci a piacere.