Castagnole di Carnevale, ricetta

Le castagnole di Carnevale sono un dolce tipico diffuso in tutta Italia.

Sono semplici, genuine e che non passano mai di moda.

Ogni famiglia ha la sua ricetta delle castagnole di Carnevale: quella che vi propongo è di mia nonna, rigorosamente senza uvetta per accontentare tutti quando le preparava per la cena della domenica sera.

I dolci fritti sono considerati il simbolo del Carnevale.

A seconda dell’aspetto e del metodo di preparazione, si possono suddividere in vari tipi:

  • Pallottole fritte con o senza ripieno: come frittelle e castagnole di Carnevale.
  • Pasta lievitata, chiusa ad anello e fritta: come ciambelle, zeppole.
  • Pasta tagliata a nastri e fritta: chiacchiere, diffuse in tutta Italia con nomi vari nelle varie regioni, tra cui: bugie, cenci, frappe, sfrappe, sfrappole, manzole, crostoli, galani.
  • Dolci fritti e ricoperti di miele: come arancini di carnevale, cicerchiata o struffoli.

Ma ti sei mai chiesta che cosa vuol dire Carnevale?

La parola carnevale deriva dal latino “carnem levare” (“eliminare la carne”) che anticamente indicava il banchetto che si teneva l’ultimo giorno di carnevale (martedì grasso), subito prima del periodo di astinenza e digiuno della quaresima.

Quindi, in parole povere, era come dire: strafoghiamoci ora o mai più.

Quindi prendiamoci dentro in questo periodo a ingurgitare ogni golosità perché il martedì grasso è un po’ come dire: da Lunedì dieta…

Se non hai voglia di metterti a friggere, ma hai ugualmente voglia di qualcosa di dolce, ecco un’idea https://timoevaniglia.com/recipe/apple-pie-ricetta/.

Print Recipe
Castagnole di Carnevale, preparazione
Le castagnole sono un dolce carnevalesco diffuso in tutta Italia, qui la ricetta veneta della mia nonna.
Piatto Main Dish
Cucina Italian
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Piatto Main Dish
Cucina Italian
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Recipe Notes
  1. Monta le uova, la scorza del limone grattata e lo zucchero fino a sciogliere completamente lo zucchero.
  2. Aggiungi il latte, l'olio ed il sale.
  3. Aggiungi la farina precedentemente setacciata.
  4. Impasta con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Fai riposare l'impasto per mezz'ora in un luogo tiepido, avendo cura di coprirla con uno strofinaccio.
  6. Crea dei filoncini di impasto, ricava tanti piccoli pezzettini.
  7. Friggi le castagnole in olio bollente.
  8. Quando risulteranno dorate, scolale su un piatto rivestito di carta assorbente da cucina.
  9. Cospargile con zucchero a velo.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply